“Franco Fontana. Paesaggi”
23 Ottobre 2017
“Tonalità tangibili”
8 Maggio 2017
“L’Italia di Magnum”

L’Italia di Magnum


Da Henri Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin

Torino CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

3 marzo 2017
21 maggio 2017
E’ possibile visitare sino al 31 maggio la mostra celebrativa per i 70 anni della Magnum curata da Walter Guadagnini e Arianna Visani. Nel 1947 infatti, sul terrazzo del Museo d’Arte Moderna di New York, nasceva, ad opera di alcuni fotografi (tra cui Capa, Cartier-Bresson, Rodger, Saymour e Vandivert) l’agenzia fotografica MAGNUM. La cooperativa, nata con l’intento di salvaguardare il lavoro del fotografo facendone rispettare la dignità professionale sia sotto il profilo etico che sotto quello economico, inizia a proporre direttamente e autonomamente i servizi fotografici alle varie testate. Da quel giorno le loro fotografie sono diventate la fonte iconica più autorevole a cui far riferimento. La mostra, composta da oltre duecento immagini appartenenti a 20 autori, è articolata in un percorso cronologico, organizzato per decenni. Introducono la mostra le immagini di Henri Cartier-Bresson sul suo viaggio in Italia negli anni ‘30. Seguono le immagini anni ’40 di Capa e Seymour, ’50 di Erwitt, Burri, List, ’60 di Hoepker, Barbey e Lessing, ’70 di Scianna, Freed eDepardon, ’80 di Scianna, Parr e Zachmann. Terminano l’esposizione le immagini contemporanee (dagli anni ’90 al 2000) di Majoli, Dworzak, Marlow, Steele-Perkins, Pellegrin e Power. Sono previsti una serie di incontri di approfondimento serali, nei quali sarà possibile incontrare alcuni fotografi Magnum.